Chimborazo, brand fondato dal milanese Francesco Rubini, dopo aver debuttato nella primavera/estate 2018 con una linea maschile di costumi da bagno, pantaloni, bermuda, ciabatte in gomma e cuoio e borse, sia da spiaggia che da viaggio, presenta per l’AI 2019-20 la sua prima collezione di capispalla.

La linea, composta da nove modelli tra parka, gilet, bomber e coat blazer, propone capi, in alcuni casi reversibili, in toni essenziali abbinati a colori più accesi, come nel piumino che può essere indossato nel colore blu scuro oppure azzurro nazionale.

Ad arricchire la collezione, degli scaldacollo double face che grazie a un sistema innovativo, presente anche in alcuni dei capispalla, possono raggiungere fino a 45 gradi di calore, con una resistenza interna regolabile in 3 livelli (25°, 35°, 45°).

Come già nella collezione estiva, Chimborazo conferma nella proposta invernale il proprio impegno nei confronti dell’ambiente, utilizzando tessuti come poliestere riciclato, grafene e seta, ricavati dal riciclo di materie plastiche.

Oggi Chimborazo, che prende il suo nome dal vulcano più alto dell’Ecuador, è presente in un centinaio di store multimarca in Italia e sul web con il proprio e-commerce e sulla piattaforma Amazon. Obiettivo principale del marchio per i prossimi tre anni è l’espansione sia a livello nazionale che all’estero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *